CONVENZIONI

Grazie alle convenzioni stipulate con alcune compagnie di assicurazioni, è possibile riparare il proprio veicolo usufruendo di tariffe agevolate, sconti concordati su franchigie e cessione del credito al riparatore in modo da non dover anticipare il costo della riparazione del veicolo in caso di rimborso da parte dell'assicurazione.

LE ASSICURAZIONI CONVENZIONATE CON NOI SONO:

NB: Le riparazioni possono essere effettuate anche su vetture assicurate con altre compagnie di assicurazioni.
La cessione del credito è comunque fattibile con ogni assicurazione anche se non convenzionata con noi.

 

Che siate assicurati con una compagnia convenzionata oppure no, è buona norma tenere presente alcuni suggerimenti e consigli in modo da non avere problemi in caso di sinistro:

01

CONSTATAZIONI AMICHEVOLI

Riportare sempre i dati ben leggibili sia vostri che della controparte e che siano visibili entrambe le firme.

Apporre la 'X' nel giusto riquadro della definizione del sinistro al centro del modulo CID (sia per veicolo A che per veicolo B). Indicare l'area generica del veicolo danneggiata dal sinistro (es: parte anteriore o fiancata destra ecc.) Dividere le copie in modo che entrambe le parti ne abbiano una pagina leggibile (foglio 1 e 3 al veicolo con ragione, foglio 2 e 4 al veicolo con torto). Il riquadro "altri veicoli danneggiati" va compilato solo se i veicoli coinvolti sono più di 2 (oltre A e B)

02

INTERVENTO DELLE AUTORITA'

Nel caso in cui intervengano le autorità a seguito di un incidente (Polizia Stradale o Polizia Municipale), sappiate che per poter usufruire della cessione del credito, ovvero far pagare direttamente il riparatore dalla compagnia di assicurazione (in caso di ragione), è necessario attendere che venga rilasciato il verbale dalle autorità presso la compagina di assicurazione. Questo periodo può variare tra i 30 e 60 gg. La cessione del credito verrà comunque valutata dal liquidatore che determinerà le modalità di rimborso del costo della riparazione.

03

VISITA DEL PERITO

In caso di richiesta di apertura di un sinistro, la vostra compagnia di assicurazione potrà incaricare un perito che valuterà l'ammontare del danno causato dall'incidente al vostro veicolo.

Poiché in molti casi ciò che si evince a "occhio nudo" potrebbe nascondere danni occulti che sono rilevabili solo con lo smontaggio di alcune parti, suggeriamo di far visionare il veicolo al perito presso il vostro riparatore di fiducia. Non appena conoscete il nome del perito, contattate il vostro riparatore e fissate un appuntamento per far visoinare il veicolo.

04

DOCUMENTI

Se vi recate dal vostro riparatore e il veicolo non è intestato a voi, ricordatevi di portare una copia dei documenti del proprietario.

Se il veicolo è intestato ad una società, in caso di cessione del credito vi verrà richiesto di firmare una dichiarazione sul recupero dell'IVA da parte della società al quale dovrà essere allegato copia del documento del dichiarante.

05

RICHIESTA DANNI

Nel caso in cui il vostro veicolo sia stato danneggiato e non sia stata compilata la constatazione amichevole con doppia firma, per poter usufruire della cessione del credito e far rimborsare direttamente il riparatore per il costo della riparazione del vostro veicolo, è necessario attendere un periodo di 30 giorni per il "silenzio assenso", ovvero un periodo entro il quale la controparte non faccia un ulteriore richiesta danni nei vostri confronti. In questo caso subentrerà un perito che stabilirà il torto o la ragione.

06

CONDIZIONI DI POLIZZA

In caso di apertura di sinistro con "Garanzie Accessorie" (Kasko, Atti vandalici, Eventi Atmosferici, Furto) verificate sempre le vostre condizioni di polizza per conoscere in anticipo eventuali costi di franchigie o degradi. Per le compagnie di assicurazione convenzionate con noi, in alcuni casi le franchigie possono essere dimezzate o annullate (verificate le vostre condizioni di polizza). Potete scegliere il riparatore convenzionato di vostra fiducia o quello più comodo al vostro domicilio o sede di lavoro richiedendo un elenco al vostro assicuratore o cercando su internet sul sito della vostra compagnia di assicurazione.